La Paura

Quando viviamo lo stato di paura stiamo vivendo nella mente

dove risiede la memoria e l’immaginazione

non stiamo di certo vivendo il presente

non ci stiamo guardando attornogo

dendo di tutta l’energia che abbiamo in dono

se lasciamo la mente agire per i fatti suoi

essa comincia a creare i suoi pensieri

pensieri influenzati da ciò che abbiamo vissuto in precedenza

ogni momento è diverso

come lo è ogni vissuto

e non si può vivere il presente con la paura di ciò che si è vissuto prima

o con ciò che abbiamo visto in tv 📺 tanto meno possiamo proiettarci nel futuro

immaginando di vivere difficoltà e problemi

la nostra mente ha bisogno di un controllo

di essere guidata verso la realtà

lasciamo andare quei pensieri

e occupiamoci di come star bene

creiamo la nostra realtà

momento per momento

radicandoci in essa

può cominciare tutto in una passeggiata con una piacevole propensione alla conoscenza di quanto finora abbiamo ignoratoci aspettano parchi, fiumi, piogge, soleggiate

giorni di vento, incontri piacevoli, ci aspettano tante cose..

ci aspettano a braccia aperte solo se riusciamo a vederle con il cuore