Riprogrammazione del subconscio

Da bambini registriamo un infinità di informazioni dalle persone che ci circondano

queste diventano automaticamente le credenze e le convinzioni che ci portiamo poi dietro per tutta la vita

e nel momento in cui decidiamo di fare un cambiamento queste ci possono impedire di realizzarlo

perché delle voci interiori ci bloccano

Con la Psicologia Energetica PSYCH-K è possibile fare la riprogrammazione del subconscio che rappresenta circa il 95% del nostro cervello

Ho avuto modo di sperimentare su di me incredibili cambiamenti che hanno migliorato la qualità della mia vita

Si chiede alla persona cosa vuole che accada nella sua vita, si definisce l’obiettivo o l’intenzione, in alcuni casi si trasforma in un affermazione che la persona fa accadere dentro di se durante una condizione sacra dove “TUTTO E’ POSSIBILE”

Se il divino è d’accordo accade il cambiamento, a me ha avuto successo, ed è per questo che lo propongo a tutti voi

non ci sono controindicazioni di nessun tipo

Potete contattarmi e richiedere una consulenza o iscrivervi al mio corso

Bilanciamenti di Psicologia Energetica

I bilanciamenti di psicologia energetica PSYCH-K sono un metodo semplice per riprogrammare il subconscio,

quella parte del cervello che è stata scritta da altri, ipnotizzata quando eravamo bambini

e che ci impedisce di prendere decisioni, di raggiungere obiettivi, di credere che tutto è possibile

è quella zona in cui spesso, in molte persone risiedono informazioni limitanti

Quando una persona ha credenze e convinzioni che le impediscono di procedere verso ciò che desidera

la vita diventa difficile e a volte anche traumatica

Il corso base ed avanzato da Facilitatore PSYCH-K mi ha permesso di credere che tutto è possibile

in quanto ho sperimentato prima di tutto su me stesso questo strumento facendomi trattare qualche tempo fa su una mia fobia e questa dopo un trattamento durato circa 15 minuti è sparito completamente

Sono a disposizione per coloro che vogliono sperimentarlo, non ci sono controindicazioni

Il principio si basa sull’integrazione emisferica dell’area destra e sinistra del cervello relativo ad un obiettivo o un intenzione

E’ possibile quindi sostituire le vecchie informazioni con credenze facilitanti, potenzianti e in pieno accordo con i nostri reali obiettivi ed un sano stato di salute

Ai miei corsi e durante le mie consulenze è possibile chiedere maggiori informazioni e sperimentarlo fisicamente

Credenze e convinzioni

Nei primi anni di vita siamo come sotto ipnosi, prendiamo per vero tutto ciò che accade intorno a noi

spesso le persone che sono intorno a noi ci dicono chi siamo e quanto valiamo, cosa dobbiamo diventare

se siamo bravi o cattivi e questa influenze positive e negative possono durare tutta una vita nel nostro sistema

si formano così credenze e convinzioni e vengono registrate nel subconscio, circa il 95% del nostro cervello

possiamo leggere migliaia di libri ed essere coscienti di cosa vogliamo fare e raggiungere

ma spesso il restante 95% (le informazioni registrate nel subconscio) ce lo impediscono

chi ci fa agire è proprio questo lato del cervello che possiamo riscrivere per esempio grazie alla Psicologia Energetica PSYCH-K

Dopo aver conseguito il corso avanzato di questa nuova tecnica ho capito profondamente che tutto è possibile

le nostre cellule sono trasformabili completamente, e lo è anche la nostra percezione

Cambiando in meglio la nostra percezione le cellule ricevono un gigantesco benessere e guariscono

Credo fermamente che una volta risolti i conflitti in una persona, ci siano di nuovo a disposizione tutti gli elementi per vivere nel totale benessere e salute mentale, fisica, e spirituale

Durante le mie consulenze e corsi è possibile sperimentare insieme e andare in profondità su queste dinamiche

Il respiro consapevole

La maggior parte delle persone non respira sufficientemente,

quando abbiamo difficoltà durante la giornata respiriamo ancora meno e in modo scorretto

l’agitazione, l’ansia, una preoccupazione ci crea questo squilibrio

respirando un po più profondamente, consapevolmente, le nostre cellule ricevono più ossigeno e danno una certa energia a tutto l’organismo soprattutto se ci connettiamo con loro profondamente

il respiro è unione tra il mondo interno ed il mondo esterno, spesso siamo nella separazione

crediamo che non ci appartenga quello che accade fuori, e invece è parte di noi

il pensiero inclusivo è capace di generare l’armonia di cui l’essere umano ha bisogno di raggiungere con il tutto, con l’insieme

Essere se stessi

Quando siamo occupati nel piacere agli altri per essere accettati e considerati, amati

può succedere di mettere sullo sfondo i nostri reali intenti e le nostre volontà al punto da disorientarci

Per il nostro benessere è necessario essere se stessi e quindi se una cosa non ci piace lo dobbiamo dire ovviamente con rispetto ed educazione

Tecnicamente viene chiamato Agency (agente di commercio) che si vende con l’intento di piacere al cliente.

Possiamo essere in questa condizione per un determinato tempo, ma poi i nostri bisogni emergono e non possiamo più fare a meno di esternare i nostri reali bisogni e la nostra reale identità a chi ci sta di fronte

Evolversi è anche esprimere se stessi senza paura del giudizio e senza farci problemi

In quanto chi ci vuole nella sua vita ci accetta per come vogliamo essere senza cercare di cambiarci e quindi essere apprezzati naturalmente

La presenza

In quest’epoca ci sono sempre più persone che sono assorte nei loro pensieri e problemi

la tendenza è quella di proiettare le immagini di momenti difficili del passato o in ciò che può accadere nel futuro

e quando accade questo non stiamo vivendo il presente e perdiamo energia

Sperimentare la presenza è una pratica che può sembrare banale ma risulta efficace per ripristinare quell’energia di cui l’universo ce ne fa dono

Durante i miei corsi e le consulenze è possibile sperimentarlo insieme e coglierne i grandi benefici

L’ascolto di se stessi

Capita di non sentirci bene e di non saper capire il motivo

soprattutto quando siamo immersi nel fare e poco nel sentire

Allora ascoltare se stessi può aiutarci a sapere dove siamo e cosa succede

in quale emozione siamo per poi contattare il nostro se superiore e chiedere a lui come uscire da una situazione scomoda

Ascoltando se stessi possiamo sentire le tensioni fisiche, le emozioni, e i bisogni

per poi attivarci per rispondere alla situazione e portarci in una dimensione risolutiva e quindi ad un cambiamento che ci riporta al benessere fisico mentale emotivo e spirituale

Durante le mie consulenze e i miei corsi faccio sperimentare questo ascolto che ha un grande potenziale di consapevolezza

La centratura

La centratura è una meditazione che si svolge ad occhi chiusi o con lo sguardo rivolto verso il basso

quando siamo in un sovraccarico emotivo abbiamo bisogno di scaricare le tensioni e riconnetterci ad una certa energia

Durante i miei Corsi e le mie consulenze è possibile scoprire questa pratica spirituale

capace di metterci di nuovo in sesto e sentirci un tutt’uno in armonia con l’universo.

Agire e reagire

Quando siamo in un emozione intensa è facile che noi reagiamo

di fronte a qualcosa che non ci piace ci arrabbiamo e rispondiamo d’istinto facendo danni a noi stessi e agli altri

senza la capacità di controllo su di se.

Diverso è invece sperimentare e sviluppare la capacità di agire

che invece passa dalla nostra capacità di respirare e scegliere tra le nostre parti interiori quella più costruttiva e più saggia

Nel momento in cui reagiamo siamo compulsivi e senza controllo e questo comporta anche una serie di indebolimento del sistema emotivo

Agire significa invece percorrere la strada di una consapevolezza e di un controllo delle nostre azioni

che ci porta ad una maggiore evoluzione interiore e ovviamente ad un grande benessere

Relazioni personali

Le relazioni personali sono un vero e proprio nutrimento per l’anima

Per molti anni si è considerato nutrimento solo quello fisico attraverso l’alimentazione

ma visto che le nuove scoperte hanno confermato che l’essere umano è fatto per il 97% di anima

è quest’ultima che ha bisogno di essere nutrita

Ma in che modo le relazioni umane sono nutritive ?

Condividere il tempo con amici in simpatia è nutriente per l’anima

per esempio ci sono persone con una fame compulsiva, sentono un vuoto da riempire

e sono abituati a riempirlo con il cibo

Stando in ascolto di se stessi come in una meditazione è possibile ascoltare i propri bisogni interiori

e ta questi a volte compare il bisogno per esempio di giocare ancora con amici in compagnia

Si è riscontrato su alcune persone che una volta soddisfatto il bisogno emotivo è diminuito il bisogno di mangiare oltre misura e compulsivamente.

Evoluzione personale

Quando impariamo cose nuove che ci permettono di migliorare le nostre conoscenze e competenze nel campo che più ci piace ci avviciniamo alla nostra vera essenza, alla nostra missione di vita

Leggendo dei libri, facendo dei corsi, guardando dei video istruttivi

I campi possono essere le relazioni familiari, il lavoro, e molto altro

Questo sentirci appagati produce sostanze chimiche nel cervello che vanno a rigenerare le cellule

ci sentiamo bene e soddisfatti e nell’onda del benessere al punto che possono scomparire dei disturbi, dei malesseri, dei sintomi e possiamo guarire

Evoluzione personale è tutto ciò che migliora la mia condizione interiore, che mi fa crescere e sentirmi capace di rispondere a più situazioni che posso incontrare

Sadhguru

Lacrime di gioia, di amore, di beatitudine ogni giorno… la fortuna più grande deve accadere a tutti

prendiamoci l’impegno di farlo accadere dentro e fuori

Un mondo amorevole, se sei determinato cadi a terra e ti rialzi, vale la pena di lavorare verso qualcosa che ti sta a cuore ?

il processo stesso del farlo è una grande gioia

Ciò che sei è ciò che farai

E’ una piacevole esperienza per te essere amorevole ? se la vita è meravigliosa contagerò chiunque è intorno a te

O vuoi passare la vita ad essere arrabbiato ?

come sei dentro di

Protetto: Tantra

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Alimentazione energetica

Qual’è l’alimentazione energetica ?

E’ quella che alimenta, nutre il tuo corpo ma non sono anche emotivamente

produce benessere fisico ed emotivo

Tutte le verdure e la frutta è viva è un meraviglioso antiossidante a differenza dei cibi morti che invece tolgono energia

Come si vede ? Si possono testare ma anche dopo averli mangiati i cibi tossici ci fanno abbassare la nostra energia vitale

Mangiare una quantità elevata di cibo fa lo stesso effetto, il corpo non riesce a smaltirlo e impegna troppe energie vitali per lo smaltimento

Ogni persona ha bisogno di determinati alimenti, e come si può sapere quali sono ?

Con il test kinesilogico è possibile scoprirlo anche da soli

Energia Vitale

L’energia vitale è quell’energia che sentiamo addosso quando siamo felici

Non è l’energia fisica

Per poterla aumentare è necessario generare da soli uno stato di armonia dentro e fuori di noi

Occorre fare tutto ciò che l’anima ci chiede di fare, portare cioè avanti la nostra missione

Ma per poterci collegare con l’anima che c’è dentro questo corpo

dobbiamo sviluppare la nostra capacità di ascoltarci dentro

di ascoltare il corpo, le emozioni, e i nostri bisogni

Durante il corso sarà possibile sperimentare insieme e allenare questa dimensione spirituale

Chi meglio di noi riesce a sentire cosa accade nel nostro corpo ?

Da bambini riceviamo degli ordini dalle persone che ci circondano

Diceva il famoso Carl Gustav Jung che passiamo da una sfera di luce ad essere solo uno spicchio andando avanti con il tempo

Ma tutto è possibile e reversibile, l’essere umano ha poteri che neanche si possono immaginare

Conosco tre dimensioni che accrescono l’energia vitale:

  • Una buona alimentazione
  • Le buone relazioni
  • L’evoluzione interiore

Siamo capaci di scegliere di nutrirci come vogliamo ? o abbiamo un atteggiamento compulsivo ?

riusciamo ad essere in grado di far agire come vogliamo o siamo preda da qualcosa o qualcuno che decide per noi ?

Relazioni tra conflitti e malattie

Esiste una relazione tra conflitti emotivi e malattie

Il dott. Hamer tempo fa cominciò questo percorso con i suoi clienti andando a chiedere ai suoi clienti malati di che cosa soffrivano emotivamente.

Scoprì che diverse persone con lo stesso problema fisico aveva avuto lo stesso conflitto emotivo

Dal 2017 conosco la MNE, ho partecipato più volte ai Seminari di Oscar Angel Citro e ho aumentato la mia Consapevolezza aprendo tutti i miei Chakra, come avviene per migliaia di persone che partecipano ai suoi corsi in presenza e online.

Nel frattempo mi sono anche iscritto ad una scuola di vita eccezionale -> l’Istituto di Counseling Artemisia per poter essere in grado di aiutare le persone a fare luce sui diversi suoi aspetti interiori e saper gestire le emozioni

Ogni momento della nostra vita siamo in un emozione

Ma quando questa diventa insostenibile allora c’è bisogno di fare un lavoro interiore di consapevolezza

Sullo schema quì sotto mostro lo schema redatto da Oscar Citro – preso dal sito La Medicina della Nuova Era

Come si verificano i chakra

Esistono diversi modi per verificare l’energia sui Chakra

Il più utilizzato è il test kinesiologico, un test muscolare che si basa sul fatto che il corpo non mente

Una volta stabilita la comunicazione tra Consulente e Cliente attaverso i test preliminari

è possibile far distendere il braccio dx o sx della persona e cominciare a testare l’aura immaginandola attorno alla persona

Se l’aura risulta violata da entità esterne occorre fare la pulizia

La pulizia si può fare sia con un tessuto takionico oppure con altri strumenti che vediamo al corso

Una volta pulita è possibile fare il test sui punti energetici principali -> Chakra

La persona man mano appoggia l’altra mano sui punti e l’operatore li testa.

Quando manca energia su uno dei punti si possono fare altre indagini energetiche per verificare

quale è stato l’evento scatenante.

E’ possibile verificare il luogo, le persone coinvolte, il periodo, e altre circostanze

per poter poi lavorare per la sua liberazione emozionale

Una maggiore consapevolezza di se può portare all’attivazione dei processi di autoguarigione

Ricupero Michele - Counselor e Consulente Olistico - Corsi di Benessere Tel 3470329359