Come eliminare i disturbi intestinali

Come eliminare i disturbi intestinali

Statisticamente parlando le persone che hanno disturbi intestinali più o meno gravi sono quelle che:

  • non digeriscono un evento che impedisce la propria realizzazione professionale e/o economica
  • o che se la prendono in seguito ad una perdita di denaro
  • incapaci di perdonare
  • hanno subito una violenza o atto sessuale

Se la persona continua a reagire male può trasformarsi anche in un tumore

Nel momento in cui si fa un profondo lavoro di accettazione/cambiamento è possibile che avvenga l’autoguarigione

Il punto e energetico bloccato (dove non fluisce l’energia) è l’ombelico

Si può verificare con il test kinesiologico

Solo una volta verificato si può lavorare sul Chakra Ipogastrico attraverso l’acquisizione di una maggiore consapevolezza di se, del proprio vero volete e quindi favorire di nuovo il passaggio di energia

il nostro cervello può produrre così sostanze chimiche capaci di rigenerare le cellule

Coronavirus – Covid 19

Il covid viene fatto passare come la peste nera, ma non è così, è una malattia infettiva come tutte le altre, una malattia virale che esiste come le altre da sempre, non ha mai fatto scomparire l’essere umano, l’uomo.

Di cosa quindi dobbiamo avere paura ?

La popolazione mondiale è andata sempre aumentando e le malattie influenzali sono sempre esistite

L’uomo ha convissuto con virus, batteri, miceti, questi microrganismi non è detto che sono nocivi, lo possono diventare, senza di loro non saremmo arrivati dove siamo arrivati, ci servono per sopravvivere.

Sono pericolosi quando diventano patogeni, ma questo dipende dalle condizioni generali dell’organismo

Il covid non lo trasmette l’untore, e non viene trasmesso da bocca a bocca, non ci prendiamo in giro.

Il covid ce l’abbiamo già, non ce lo deve trasmettere nessuno e ci conviviamo

Ci ammaliamo quando le nostre difese immunitarie diminuiscono, questa è la condizione scatenante

Lo stato spende fior di soldoni, i politici sono dei fantocci al servizio dei poteri forti, e sta dicendo che solo il vaccino ci può salvare

Il vaccino per farvelo dovete firmare il consenso informato, non si assumono la responsabilità di quello che ci viene propinato

Il vaccino non cura, nel caso in cui funziona previene la malattia, ma non è neanche un vaccino ma un farmaco geneticamente modificato

Non continuiamo ad essere vittime di queste angherie, il vaccino non cura, ne parlano come fosse la salvezza dell’umanità ma non è così.

Da quarant’anni faccio vaccini, però non faccio vaccinazioni indiscriminate, prima di tutto valuto se chi è davanti a me può sopportare la vaccinazione, e quali conseguenze può andare incontro, poiché nessun vaccino è scevro di complicazioni

Questo vaccino viene propinato come il salvatore, ma vi pare possibile ? sul foglietto illustrativo che ci possono essere complicazioni, se funzionasse sarei il primo a consigliarlo. Non conosciamo gli effetti a distanza, che facciamo tre anni di cavia ? Hanno messo un vaccino sul mercato senza aver verificato l’innocuità, e ovviamente non si può verificare prima di tre anni.

Ci stanno imponendo il vaccino e sono dei criminali

Non sanno se può avere effetti cancerogeni, sulle persone in gravidanza, e sul latte materno, che succederà alle generazioni future ?

Hanno provato ad espellermi dall’ordine dei medici, ma non mi piego

Si sono inventati tutta una strategia per arrivare a farci a tutti il vaccino.

Il tampone l’ho studiato in tutte le salse, non è uno strumento diagnostico, e lo stanno usando per dire che ci sono sempre più casi di Covid

Un ingiustizia !!!

Fanno credere che dopo le restrizioni diminuiscono i casi di contagiati di Covid e viceversa

Vogliono mettere tutta la popolazione in difficoltà economica

Perchè fanno chiudere tutte le attività commerciali ? chiudiamo cinema, ristoranti, palestre, discoteche, teatri, ecc…

però lasciano aperti i centri sociali, è una vergogna

Vogliono farci stare a casa e farci perdere la salute, sono dei criminali, chiudendo tutto mettiamo in ginocchio l’economia nazionale

La borsa resta aperta, così le azioni possono essere acquistate a quattro soldi, capito come funziona ? arrivano tutti i sciacalli criminali

non è una strategia criminale ?

Il Covid incide nello 0,14% vedi dati istat , si parla di sindrome influenzale, e non di influenza

A me risulta che il morto di infarto è morto di Covid, così anche il morto di altre gravi malattie

video fino a 26:09 minuti

……………………………..

Vedi video: https://www.facebook.com/ciampolillo/videos/10222605102470186/?cft[0]=AZWiUUQh96UaeCRJz6MRGvH6vsCn_ID3OGq6JRk_TTXxCYkUSZXGAGH9lTVwzTDFnFIZIqHH72p7fQCD3k6rP19klRDRrrKZNM-CY4hnmKU_Yas9Or3cewpUJ18GmX0i9216pEKzSUw113quXzOj7V7WVHn9j89nd5Ka_fQUnHc5-A&tn=-UK-R

Dottor Mariano Amici

Ossessione

ossessione

Le ossessioni sono date dalle preoccupazioni, alla mancanza di leggerezza (si rimanda la persona all’apertura del chakra del cuore) al fine di affrontare le difficoltà in una maniera differente.

Chi ha il chakra del cuore bloccato ha una tendenza ad avere pensieri ossessivi, la domanda è chiedere alla persona se ha sbalzi di umore repentini. Ci possono essere energie negative provenienti dall’esterno, in questo caso con il test kinesiologico si vede e si può fare la pulizia dell’aura con il tessuto takionico (a circa 10 cm dalla pelle) accompagnando la persona all’apertura del chakra del cuore.

A volte senza nessun motivo senza nessuna ragione, si possono manifestare dei momenti di ossessione perché è sotto questa influenza.

Le ossessioni con disturbi compulsivi nascondono una paura, uno shock vissuto, mettere le cose in maniera sistematica, il nostro organismo ci salva da qualcosa di più pericoloso, spesso collegato ad un conflitto con i genitori. Si entra in un loop che sposta il focus emotivo da ciò che si manifesta fuori nella nostra vita, un istinto naturale per salvarci per garantirci la nostra sopravvivenza.

Tachicardia

tachicardia

La tachicardia deriva da un conflitto con l’ambiente che ci circonda, quando per esempio il proprio lavoro diventa impossibile (intenso) da gestire.

Occorre imparare a digerire ciò che ci assilla, nel processo di digestione si consuma circa l’80% dell’energia vitale giornaliera del corpo umano per digerire, se il plesso solare è bloccato (situazioni dove tende a subire) la digestione sarà ancora più lenta, e privandola agli altri organi ne può risentire il cuore che può quindi manifestare tachicardia.

Importante è riaprire il chakra del cuore, e con il test kinesiologico controllare anche il plesso solare

Strumento efficace è la sequenza numerica (incollare bigliettini in casa) 8543210

Ricupero Michele - Counselor e Consulente Olistico - Corsi di Benessere Tel 3470329359